Amare, sorridere e pregare

Pellegrinaggio significa ampliare prospettive, dare significato all’esistenza. Il pellegrinaggio è religiosità. Permette di distinguere il reale dall’immaginario. I santuari mostrano manifestazioni di fede tramite apparizioni ed eventi inspiegabili, il cui contenuto è preservato come memoria col simbolo del rifugio. Il viaggio nella religione è uno studio profondo della vita, un cammino assieme alla propria spiritualità. Prima un pellegrino era un folle per la completa unione con Dio, tra le lande inesplorate, oltre il proprio paese d’origine. Oggi ciò è accessibile a tutti, grazie alla globalizzazione e alla crescita della società. Nel pellegrinaggio si trova perdono, guarigione fisica e guarigione spirituale.

Un sito come http://santuariomadredelbuonconsiglio.it offre opportunità gratificanti per tour di gruppo.

Ci sono vari luoghi di culto riassunti in rispettive storie di fede.velika_gospa

  • Santuario di Maria Santissima Incoronata

Risale al XII secolo e si trova nei pressi di Foggia. La sua fondazione è raccontata in due versioni. In entrambe, nel 1001 il conte di Ariano Irpino, sotto forma di una luce, vide la madre di Dio che gli disse di costruire il santuario, senza lussurie.

A Cursi (in provincia di Lecce), nel 1640, durante una lunga siccità, la regina del cielo apparì a un uomo e al parroco, a cui disse di costruire un santuario. Per tre giorni ci fu pioggia. Infatti questo posto è portatore di abbondanza di pioggia e di latte materno.

  • Santa Margherita a Cortona

La vocazione di S.Margherita descrive il perdono applicato da ella, dopo una vita di solitudine e dolore.

  • Castel Petroso

In provincia di Isernia del Molise, due contadini con 2 pecore videro la Madonna addolorata ai piedi della croce in una luce.

  • del Noce e della Visione

Situati a Padova. Rappresentano la tranquillità trovata prima della morte di S.Antonio.

  • Madonna di Valverde

Questo santuario sta a Bovino, in provincia di Foggia, e porta protezione dal peccato e guarigione.

  • S.Francesco e S.Chiara ad Assisi

Questo è luogo della tomba del primo, basiliche dedicate, del corpo della seconda e del Crocifisso a cui S.Francesco parlò.

Ovunque il pellegrinaggio porti, più importante che esso trascenda la luce sui propri dubbi.